Al Sindaco

Al Presidente del Consiglio Comunale

Alla Giunta Comunale

Ai Consiglieri di opposizione

COMUNE DI ERCHIE

 

 

OGGETTO: Per la Sostenibilità e l’Efficienza Energetica – CSE 2015.


Egregio Sindaco ed Egregi Consiglieri,

al fine di evitare ritardi nell’utilizzo di fondi e la perdita di importanti risorse comunitarie in scadenza, i sottoscritti attivisti del Meetup Movimento Cinque Stelle di Erchie sollecitano l’Amministrazione Comunale a partecipare all’Avviso C.S.E. 2015 – Comuni per la Sostenibilità e l’Efficienza Energetica, relativo alla concessione di contributi a fondo perduto al 100% per la realizzazione di interventi di efficientamento energetico e/o di produzione di energia da fonti rinnovabili a servizio di edifici di Amministrazioni comunali delle Regioni Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia), attraverso l’acquisto e l’approvvigionamento dei relativi beni e servizi con le procedure telematiche del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePa).
L’avviso pubblico, pubblicato il 28 maggio 2015, ha una dotazione finanziaria elevata di svariati milioni di euro ed offre alla amministrazioni comunali la possibilità di ottenere il finanziamento totalmente a fondo perduto per l’acquisizione tramite MePa dei seguenti prodotti:

  • Impianto fotovoltaico connesso in rete;
  • Impianto solare termico a.c.s. (acqua calda sanitaria) per uffici;
  • Impianto solare termico a.c.s. per scuole con annessa attività sportiva;
  • Impianto a pompa di calore per la climatizzazione;
  • Interventi di relamping (ovvero sostituzione dei vecchi corpi lampade con nuovi, efficienti ed a risparmio energetico).

Si sottolinea che i comuni non dovranno far fronte ad esborsi di denaro per riqualificare energeticamente scuole ed edifici, essendo un finanziamento concesso nella forma del contributo a fondo perduto (cento per cento dei costi ammissibili), in base ad una procedura a sportello gestita dal Ministero dello Sviluppo Economico. Il contributo concesso, in relazione a ciascun intervento oggetto della singola istanza, deve essere di importo almeno pari a 40.000,00 euro, iva esclusa e complessivamente concesso in favore di ciascun Comune, in relazione ad uno o più interventi, deve essere inferiore alla soglia di rilevanza comunitaria di cui all’art. 28, co.1 lett. b) del D.Lgs. n.163/2006 che attualmente è pari ad Euro 207.000,00 oltre iva.
In sostanza si tratta di un’occasione quasi irripetibile per poter intervenire in modo virtuoso su edifici pubblici, generando negli anni importanti risparmi nei costi di fornitura di energia, i quali potrebbero essere utilizzati per opere di utilità sociale.
Con la speranza che nell’interesse collettivo la ns. Amministrazione Comunale riesca ad utilizzare queste risorse per una sana ed efficace gestione dei finanziamenti messi a disposizione dallo Stato centrale, si inviano

Cordiali Saluti

Erchie (BR) lì 6.7.2015

Visualizza Istanza Protocollata

News dal Blog...

Invalid or Broken rss link.

meetup200

decorourbano

Accesso Utenti